La Montagna è in festa il 12 e il 13 dicembre con Passione Montagna

La Montagna è in festa il 12 e il 13 dicembre con "Passione Montagna. Scopri con Giroparchi la Natura della Montagna".

L’iniziativa “Passione Montagna. Scopri con Giroparchi la Natura della Montagna” è stata presentata oggi, venerdì 4 dicembre, in conferenza stampa, dal Presidente della Regione Augusto Rollandin, dall'Assessore all'agricoltura e risorse naturali Renzo Testolin e dal Dirigente del Dipartimento Politiche strutturali e Affari europei Fausto Ballerini, alla presenza del direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso Michele Ottino, del presidente e del direttore del Parco Naturale Mont Avic, Corrado Binel e Massimo Bocca, e del direttore di Fondation Grand Paradis, Luisa Vuillermoz.

 

"Passione Montagna" si aprirà sabato 12 dicembre con Luca Mercalli che illustrerà il tema dei cambiamenti climatici nell’ambito di "Montagna è", uno storytelling fresco e dinamico, con immagini e video in cui i diversi protagonisti potranno condividere il loro messaggio sulla natura e sulla montagna. La giornata di sabato si chiuderà, con la proiezione del film “Cervino- La montagna del mondo”, un omaggio alla Gran Becca, in occasione dei 150 anni dalla prima ascensione. In sala saranno presenti il regista Nicolò Bongiorno, la guida alpina Marco Barmasse e lo storico dell’alpinismo Enrico Camanni, coprotagonisti del documentario.

 

Nel pomeriggio di sabato, in piazza Deffeyes, i partecipanti potranno cimentarsi in adrenaliniche discipline sportive sotto la guida e l'assistenza delle Guide alpine: l'arrampicata sportiva su parete artificiale e la slackline, per testare l'equilibrio in movimento camminando sospesi nel vuoto. Al termine delle attività pomeridiane, sarà offerto un aperitivo a base di prodotti con il marchio di qualità Gran Paradiso, un percorso nei sapori dei prodotti creati con passione da aziende agricole e vitivinicole del territorio.

”Il tema di quest’anno – la promozione dei prodotti di montagna- sarà affrontato con una formula curiosa e innovativa, per comunicare l’immagine di un territorio dalle tante sfaccettature, tutte accomunate da una finalità di sviluppo sostenibile. La montagna si avvicinerà alla città e, viceversa, i cittadini saranno invitati a vivere la montagna, mentre attraverso le parole di chi ci lavora si potrà scoprire il fascino di uno stile di vita che tanto sa offrire ai bisogni della società attuale” ha dichiarato il Presidente della Regione Augusto Rollandin.

Tanti altri protagonisti, soprattutto valdostani, mostreranno i mille volti della natura e della montagna: l’alpinista Hervé Barmasse, - Bruno Bassano, responsabile del Servizio scientifico del Parco Nazionale Gran Paradiso - Stefano Cerise, ispettore del Servizio di sorveglianza del Parco Nazionale Gran Paradiso - Gioachino Gobbi, patron della Grivel - i ragazzi di Giroparchi Nature Trail - il Greundzo - Lou Tintamaro enfants - Piermauro Reboulaz del CAI - i rifugisti Francesca Zanivan e Jean Mappelli. Ad introdurre e moderare la giornata, Marco Onida.

L’assessore Renzo Testolin dichiara: “L'evento di quest'anno rispecchia perfettamente le prerogative della realtà valdostana, da sempre esempio per le eccellenze enogastronomiche ed ambientali, che nascono dalla tenacia, dalla passione, dall’esperienza e dalla ricerca delle genti che hanno scelto di vivere in questo contesto, difficile e meraviglioso.”

Sono aperte le iscrizioni a "Montagne in gara", gioco a squadre per adulti per testare, giocando, le conoscenze del territorio e le principali abilità di chi ama e frequenta la montagna. La partecipazione è gratuita ma i posti a disposizione sono limitati.

Domenica 13 dicembre si potrà partecipare, gratuitamente e su prenotazione, a due attività outdoor: "Outdoor natura" a Valsavarenche, salendo sull'antica mulattiera reale di caccia verso il casotto di Orvieille per osservare l'inizio della stagione degli amori degli stambecchi, accompagnati da un guardaparco e un ricercatore del Parco Nazionale Gran Paradiso e "Outdoor montagna" a Rhêmes-Notre-Dame, per cimentarsi in una prova di avvicinamento alle cascate di ghiaccio con le Guide alpine del Gran Paradiso.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sui siti internet www.giroparchi.it e www.grand-paradis.it.  Tutte le attività sono gratuite ed è consigliata la prenotazione.

Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta