Giroparchi Nature Trail 2015: il programma

 

Il programma prevede la PARTENZA lunedì 6 luglio 2015 da Cogne, il pernottamento nei RIFUGI Sogno di Berdzé e Miserin e il rientro venerdì 10 luglio presso il Centro Visitatori di Champorcher.

Le COLAZIONI e le CENE si svolgeranno presso i rifugi che provvederanno a fornire i PRANZI AL SACCO per le giornate di soggiorno.

Al rientro, alle ore 16, è prevista una MERENDA al Centro Visitatori di Champorcher, dove i ragazzi presenteranno a genitori, parenti ed amici l'esperienza vissuta.

 

 

  Il soggiorno, organizzato da Fondation Grand Paradis nell’ambito del progetto Giroparchi, è realizzato con la partecipazione di:
• Associazione Butterfly, i cui insegnanti madrelingua e animatori seguiranno i ragazzi durante l’intero soggiorno.
• Percorsi Alpini A.s.d., che guideranno il gruppo durante le attività dell’intero soggiorno.

 

 


Giorno 1/Day 1 - Vita sulla terra/Life on Earth

Partenza da Lillaz in direzione del Rifugio Sogno di Berdzé, passando dalle stupende cascate di Lillaz per proseguire nel bosco che porta a Teppe Longhe, continuando nei pascoli alpini du alta quota del Vallone dell'Urthier. Pernottamento presso il Rifugio Sogno di Berdzé.

FOCUS NATURA : Durante questa prima giornata verrà trattato il primo elemento naturale, la terra, fonte di vita, sulla quale le piante e gli animanli del Parco vivono, con i loro adattamento e e le loro strategie di adattamento all'alta quota.

ENGLISH LANGUAGE: Cominciamo ad affrontare la lingua inglese con il tema "fauna e flora del territorio", imparando i nomi e l'origine etimologica di alcune specie di anlimali e piante.


Giorno 2/Day 2 - Mondo d'acqua/Water Worlds

Emozionante escursione nel poco conosciuto vallone di Acque rosse, dove l'acqua sarà la principale protagonista della giornata, incontrando torrenti, torbiere, e laghetti alpini. Pernottamento presso il Rifugio Sogno di Berdzé.
FOCUS NATURA : Si approfondirà il tema dell'importanza e della delicatenzza di questi ambienti, dei suoi incredibili abitanti e dell'acqua coem fonte essenziale di vita per tutti gli esseri viventi.

ENGLISH LANGUAGE: Il secondo giorno ci porta a parlare dei laghetti, torrenti e tobiere.


Giorno 3/Day 3 - Le forze del fuoco/Forces of Fire

Trasferimento al Rifugio Miserin passando, a seconda delle condizioni nevose di sicurezza, per il Col di Pontonnet o la Fenetre di Cahamporcher, toccando la quota più alta di tutto il trekking (2900 m circa). Pernottamento presso il Rifugio Miserin.

FOCUS NATURA : I grandi paesaggi e le forme delle valli e delle montagne, che dall'alto si potranno vedere, saranno un ottimo spunto per parlare dell'orogenesi alpina e di come la potenza del fuoco nelle profondità della terra abbia contribuito alla creazione di tutto ciò che ci circonda.

ENGLISH LANGUAGE: Lavoreremo sulla descrizione delle forme geografiche che vediamo in quota, utilizzando il linguaggio espressivo e lasciando spazio alla fantasia dei ragazzi.


 Giorno 4/Day 4 - Prendi fiato/Take a breath

Bellissima escursione in direzione della Rosa dei Banchi, accarezzati dalle correnti aeree d'alta quota. Pernottamento presso il Rifugio Miserin.

FOCUS NATURA : Si approfondirà l'ultimo elemento naturale, l'aria, usata dalle piante per la dispersione dei semi, dagli uccelli, che sfruttano le correnti termiche per il volo, e da tutti gli essere vivienti,  come fonte di vita per respirare.

ENGLISH LANGUAGE:Parleremo della forza dell'aria e della sua importanza per gli esseri viventi, approfondendo soprattuto i temi di trasporto e movimento.


 Giorno 5/Day 5 - Noi/Us

Discesa sul sentiero dell'alta via n.2 per raggiungere il paese di Champorcher.

FOCUS NATURA :Questa ultima giornata sarà utile per raccogliere tutti i concetti affrontati durante il trekking e introdurre l'elemento "Uomo" come parte integrante di un ecosistema completo, le quale è in connessione con tutti gli altri elementi.

ENGLISH LANGUAGE: Riflettiamo su tutto quello che abbiamo imparato.